fbpx

Al via Road to Social Change, progetto di sviluppo integrale per il Terzo Settore per la ripartenza del Paese

Parte il 20 aprile Road to Social Change, un progetto di “sviluppo integrale” per il Terzo Settore promosso da UniCredit, in collaborazione con AICCON, Politecnico di Milano- Tiresia/MIP, Fondazione Italiana Accenture e TechSoup,

Road to Social Change si propone di supportare il Terzo Settore e innescare, valorizzare e accompagnare processi di cambiamento e innovazione ad alto impatto sui territori e sulle comunità che lo abitano.

Road to Social Change è un percorso volto a formare il Social Change Manager del Terzo Settore, una nuova figura professionale con le competenze e le abilità necessarie per agevolare i processi trasformativi delle realtà Non Profit italiane.

Il percorso si articola in:
7 Digital Talk che, grazie all’intervento di ospiti di rilievo nazionale e testimonianze di buone pratiche locali, approfondiscono il contributo che il Terzo Settore può fornire a sette tra le principali sfide economiche e sociali del nostro Paese
14 Seminari territoriali online dedicati ai territori per accrescere le conoscenze e le competenze del Terzo Settore su tematiche legate alla Digital Transformation, al Banking e alla misurazione e gestione dell’impatto sociale
Contenuti formativi on-demand, erogati dai partner e fruibili digitalmente grazie alla piattaforma Ideatre60 di Fondazione Italiana Accenture, su:
o Tecnologie digitali abilitanti
o Community building
o Managerialità
o Misurazione e gestione dell’impatto sociale

Al termine del percorso, la possibilità per i partecipanti di ricevere l’Open Badge di Social Change Manager rilasciato dal MIP.

Per l’ottenimento dell’Open Badge sarà vincolante la partecipazione ad almeno 5 Digital Talk, 2 seminari territoriali e la fruizione di tutti i corsi on-demand.

Parallelamente al percorso, il progetto prevede anche la “Call Road to Social Change”, per intercettare e valorizzare 7 progetti a forte ricaduta sociale, capaci di fornire soluzioni strutturali in grado di rendere più solide e coese le comunità beneficiarie, stimolando innovazione e nuove economie.

Le 7 migliori proposte di community building saranno premiate con un accompagnamento consulenziale mirato e con riconoscimenti economici specificati nel regolamento.

Dal 20 aprile, scopri come partecipare e leggi il regolamento su roadtosocialchange.ideatre60.it

Per iscriverti al primo talk nazionale che si terrà il 20 aprile clicca qui 

back to top