Conversazione con il premio Nobel Muhammad Yunus

Presentando i risultati del Social Enterprise World Forum 2015 e concludendone i lavori, il Premio Nobel Muhammad Yunus ha affrontato i punti essenziali del rapporto di convergenza tra profit e non profit, anche alla luce dei suoi recenti lavori su un modello di business sociale capace di combattere la povertà e generare nuove idee d’impresa.

 

Insieme a lui hanno partecipato alla serata numerosi esperti capaci di contestualizzare la sua prospettiva nel quadro di riflessione sul valore condiviso e sull’Agenda dello Sviluppo Sostenibile per il “Post 2015”.

 

PROGRAMMA

 

3 luglio 2015 | Milano | Fondazione Eni Enrico Mattei, Corso Magenta 63

 

ore 18.00 | Saluti di Benvenuto
Sabina Ratti– Direttrice, Fondazione Eni Enrico Mattei
Diego Visconti– Presidente, Fondazione Italiana Accenture

 

ore 18.15 | Tavola rotonda introduttiva
Modera Monica D’Ascenzo, Il Sole 24 ore

 

“Impact measurement e progresso sociale”

Enrico Giovannini – Independent Expert Advisory Group on the Data Revolution for Sustainable Development, UN

 

“Cooperazione e valore condiviso”

Giulio Sapelli – Università Statale di Milano

 

“Convergence profit-non profit per un nuovo modello di sviluppo sostenibile”
Piercarlo Gera – Global Managing Director, Accenture Strategy Financial Services

 

ore 19.30 | La convergenza profit non profit per la creazione di valore sostenibile
Introduce Sabina Ratti – Direttrice, Fondazione Eni Enrico Mattei

Keynote Speech di Muhammad Yunus – Premio Nobel e Fondatore di Grameen Bank

 

Conclusioni
Elena Casolari – Amministratore Delegato, ACRA, CCS

 

Scarica il programma >>

 

 

Profit e Non profit insieme per un nuovo modello di sviluppo sostenibile

Lo scorso 28 novembre, Fondazione Italiana Accenture ha organizzato un seminario di approfondimento su nuovi possibili modelli di collaborazione tra Profit e Non profit: ospiti internazionali, best practices e testimonianze per co-produrre innovazione sociale.

 

Il seminario si è svolto all’interno della seconda e conclusiva giornata della XII Convention del Gruppo Cooperativo CGM – la più grande rete italiana di imprese sociali, intitolata “The Social Way: l’impresa sociale come modello di sviluppo per tutti”.

 

AGENDA

 

28 novembre 2014 | Roma | Auditorium Conciliazione, Via della Conciliazione 4

 

15.00 | INTRODUZIONE
Anna Puccio – Segretario Generale, Fondazione Italiana Accenture

 

Coordina: Paolo Venturi – Direttore, AICCON

KEYNOTE SPEECH “Social Innovation: A Pillar For a New Growth Mode
Geoff Mulgan – Policy maker esperto di innovazione social

SCENARIO “Il Non profit italiano è pronto per la convergenza”
Gustavo Piga – Economista, Università di Roma Tor Vergata

 

Coordina: Flaviano Zandonai – Segretario Generale, Iris Network

BEST PRACTICES “Social Innovation Success Stories”
Gib Bulloch – Global Managing Director, Accenture Development Partnerships
Laure Vinçotte – Chief Executive Officer, GDF Suez Rassembleurs d’Energies
Luca Filippone – Vice Direttore Generale, Reale Mutua Assicurazioni e Amministratore Delegato, Blue Assistanc

 

17.30 | CONCLUSIONI
Luigi Bobba – Sottosegretario, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

 

Scarica il programma >>